Archivi tag: compleanno

Settecentotrentuno giorni fa.

“Sto per iniziare l’articolo ma non so come farlo. Scrivo e cancello, scrivo e cancello, scrivo e cancello…” è questo il messaggio che ho appena scritto alla mia dolce metà.
Voglio scrivere un articolo, uno di quelli che, quando li rileggi, non puoi che alzare la testa e dire wow, quel wow pieno di soddisfazione ed emozione.
Ecco, voglio scrivere uno di quegli articoli.

A dir la verità penso che, il problema di questo blocco da scrittrice di blog, questa confusione tra le idee, nasca quando porto davvero nel cuore il tema dell’articolo, quando si tratta di uno di quegli articoli riassuntivi pieni di momenti da ricordare ed emozioni da rivivere.
In fondo, il problema si era presentato anche un anno fa esatto, trecentosessantasei giorni fa quando, Attimi e Pillole di Viaggio compiva il suo primo anno.
Due anni fa, invece, Attimi e Pillole di Viaggio vedeva la luce, nasceva in una di quelle giornate un po’ così. Continua a leggere Settecentotrentuno giorni fa.

Venticinque chili di felicità.

Sono passati esattamente venticinque anni e un giorno dal momento in cui sono venuta al mondo.
Sono nata il 7 novembre del 1990, alle 11.10 del mattino, in una giornata di sole che, la maggior parte delle volte, a Novembre, in provincia di Cuneo, viene coperto dalle nuvole e dalla nebbia.
Da bambina sembravo una bambola: avevo gli occhi azzurri, i capelli biondi e un sacco di boccoli che, poi col passare del tempo, sono andati persi.

Sono passati esattamente venticinque anni e un giorno dal momento in cui sono venuta al mondo ed è stato quasi inevitabile pensare, in questi giorni, alla persona che sono diventata.
Insomma, i venticinque anni segnano l’arrivo al primo quarto di secolo, segnano il momento in cui, dal prossimo anno, sarai maledettamente vicina ai trenta. E si sa, i trenta spaventano.
Allora in questi giorni, durante i miei viaggi in treno da pendolare, tra corse per arrivare in tempo e sguardi fissi fuori dal finestrino, mi sono trovata spesso a pensare se sono diventata la persona che, anni fa, avrei voluto essere nel momento in cui sarei arrivata ai famosi venticinque. Continua a leggere Venticinque chili di felicità.

Buon primo compleanno, Attimi e Pillole di Viaggio!

Ok, lo ammetto, non ho mai pubblicato un articolo al giorno e non sono mai stata una di quelle blogger (anche se non mi piace chiamarmi così) che scrive a comando. Sono semplicemente una ragazza di 24 anni che scrive quando ha l’ispirazione, quando vive qualcosa che merita di essere scritto e che porta avanti questo blog, questo piccolo mondo con costanza, con cariño (come direbbero gli spagnoli, visto che la parola in italiano non mi viene) ed io, in questo blog, in questo piccolo mondo, ci credo in tutto e per tutto.

E anche questa volta, l’ispirazione a questo articolo mi è arrivata di colpo, come una voglia irrefrenabile di scrivere, di mettere a tacere i pensieri nella mia testa e metterli, finalmente, nero su bianco. O digitarli velocemente sulla tastiera, come in questo caso.
A volte, però, succede che non si riesca a trovare il modo per rendere l’idea, per scrivere un articolo, per non sembrare ripetitivi, noiosi o, semplicemente, dopo aver scritto e riscritto la stessa frase, può non convincere interamente. E dato che oggi è un giorno così e i miei pensieri fanno a botte, non permettendomi di scrivere come sempre, vado direttamente al sodo e vi racconto il motivo di questo articolo (come sempre, alla fine, mi sono dilungata).

Oggi, nel mio piccolo, è un giorno speciale: è il compleanno di Attimi e Pillole di Viaggio! Continua a leggere Buon primo compleanno, Attimi e Pillole di Viaggio!

I 24 anni: un nuovo capitolo da scrivere

Oggi è un giorno speciale.
Oggi è il mio compleanno.

Quando si tratta di compiere gli anni, sono sempre un po’ come una bambina che aspetta con ansia il momento in cui soffierà sulle candeline. Quando arriva il giorno del mio compleanno, sono al settimo cielo: saltello per la casa, batto le mani contenta, canto la canzoncina “tanti auguri a te…” e sorrido. Mi sento come il giorno di Natale, quando i regali sono posizionati sotto l’albero, mi sento come il giorno prima di una partenza. Felice ed emozionata.

Ed eccomi qui, quindi, a festeggiare i miei 24 anni.
In queste ore ho pensato tanto a quanto scorrono veloce gli anni, a come sembra ieri quando ho compiuto i 18. Penso alla persona che ero e alla persona che sono diventata. Continua a leggere I 24 anni: un nuovo capitolo da scrivere