Bentornata a casa.

Eccomi. Sono tornata a casa.
La sensazione di tornare su Attimi e Pillole di Viaggio è sempre la stessa: tornare a casa, tornare in un angolo di mondo sicuro da qualsiasi cosa.
E’ bello tornare ma porta con sé anche tanta nostalgia, di quello che è stato, di quello che, ormai da mesi, non è più.
Ho smesso di scrivere e il perché non lo so nemmeno io.

Vorrei raccontarvi che sono stata così impegnata da non avere il tempo di accendere il computer, di essermi buttata in un progetto immenso che mi ha assorbito completamente.
Direi bugie.
E io, le bugie, non sono capace a dirle.

Ho smesso di scrivere da un momento all’altro, ho smesso di aver voglia di fare ciò che amavo tremendamente. Purtroppo mi sono resa conto che la stessa sorte è capitata alla mia adorata chitarra e alla mia fotografia.
Prima c’erano, tantissimo.
Poi non c’erano più.
E come ho riempito il loro vuoto, non lo so.

Forse è perché, d’improvviso, mi sono lasciata travolgere dagli eventi che la vita mi ha regalato.
Ma lasciatemi che vi racconti come sono andati questi mesi in cui, Attimi e Pillole di Viaggio, ha smesso in parte di esistere e il silenzio ha fatto da padrone.

L’anno scorso ha portato grandissime novità, due in particolari.
Innanzitutto la mia dolce metà ed io ci siamo trasferiti in una casetta in un paesino alle porte di Torino. E’ stato amore a prima vista.
Tanto tempo fa, proprio su questo blog, avevo scritto un articolo sulla casa dei miei sogni e, alla fin fine, non ci siamo poi andati così lontani.
Il salotto è dai colori tenui e pieno di candele e profumi. La camera da letto, invece, mi ricorda un po’ il mare perché ha una parete blu e i mobili bianchi: amo il contrasto che si crea. Tra il salotto e la camera da letto, poi, in quello spazietto intermedio che divide gli ambienti, c’è un angolino con i ricordi di viaggi, una cartina con le puntine sui luoghi visitati e una lampada con le luci piccole piccole.
E’ come viaggiare ogni volta che si passa di lì.
Abbiamo poi un piccolo giardino, piccolo ma davvero bello.
Ci sono i fiori, un piccolo alberello di more e uno di mele.
Insomma, posso dire per certo che ci siamo costruiti un angolino di pura bellezza e felicità. E’ bello tornare a casa, aprire la porta e tornare nel proprio piccolo mondo che sa, semplicemente, di Famiglia.
Famiglia con la F maiuscola.
E’ bello arrivare ad essere semplicemente una cosa sola, arrivare dove si è sempre desiderati di essere.

In questo grande cambiamento quale è una casa nuova, un trasloco fatto da soli e carichi, carichi, carichi di roba (perché noi due giri non li facciamo), c’è stata la seconda grande novità quale essere un lavoro nuovo.
Non ho cambiato mansione, sono sempre receptionist, ma sono in un hotel di Torino e sono felice: le colleghe, poi, sono davvero il top.

In questi mesi di silenzio, poi, la mia dolce metà ed io abbiamo visitato un sacco di posti bellissimi, vicini e lontani.
Abbiamo scoperto posti incantevoli vicino a casa, come la Valle di Lanzo, a pochi chilometri da Torino, o il Lago di Viverone, grandissimo e magico.
Abbiamo poi passato delle giornate al mare sia in autunno che, adesso, in estate. Un mese e più fa, invece, siamo volati in Spagna per otto giorni. Abbiamo fatto un tour dell’Andalusia andando a toccare le principali città della regione e festeggiando, in un sabato caldissimo, un matrimonio davvero emozionante.
All’inizio dell’anno, poi, siamo andati alle Cinque Terre e, dopo qualche mese, due giorni in Valle d’Aosta.
Luoghi meravigliosi, vicini alla nostra Torino, e che ci hanno regalato momenti indimenticabili.
E’ bello partire, viaggiare. Caricare in macchina una valigia, la macchina fotografica e vedere scorrere i chilometri dal finestrino.
E’ una sensazione che rende vivi.

 

Sono stati mesi belli. Belli e speciali.
Sono volati, sono davvero passati con una velocità stratosferica ma, di certo, non posso lamentarmi. Sono stati ricchi di emozioni, di attimi indimenticabili che li hanno resi eterni praticamente per sempre.
Attimi destinati a durare per l’eternità.

E se mi chiedete come sarà il futuro, vi rispondo con un sorriso.
Ho in mente tante cose, strano per me che tendo a non essere molto organizzativa quando si tratta di me stessa (sono un po’ pigrotta, diciamo).
Vorrei cominciare a fare sport e poi, soprattutto, a rimettere in moto quegli aspetti ormai messi in un angolo della mia vita: la musica, la scrittura e la fotografia.
Sono piena d’energia (solo ora ‘che sono in ferie…) e, davvero, mi sento di poter fare qualsiasi cosa che mi passi per la mente.
Ho voglia di ricominciare, di riprendere in mano tutto e portare avanti ciò che amo fare.
Fare tutto questo con la consapevolezza che, davvero, posso farcela.
Basta rallentare un po’ la velocità di questa vita, la frenesia della quotidianità per poter assaporare ogni attimo, ogni istante con la stessa felicità che si ha quando si è in vacanza.

La vita è una sola.

Nessuno mi ridarà mai indietro il tempo, il mio tempo, per questo voglio viverlo con amore, passione, felicità e allegria.
Perché il tempo e la vita sono i regali più grandi che abbiamo.

A volte, immersi nel veloce ritmo ce ne dimentichiamo ma, davvero, la vita, il tempo, gli attimi sono le cose più importanti che abbiamo.

Mi sporgo un po’ indietro alla sedia e vedo la mia dolce metà.

Lo guardo, penso al futuro e sorrido.

Che grande regalo che ho.

theres-just-so-much-to-be-grateful-for-prints

Annunci

1 commento su “Bentornata a casa.”

  1. Brava, talvolta é importante fermarsi a riflettere sulla nostra vita, decidendo quali sono le nostre prioritá non dimenticando mai i nostri hobbies. La vita va oltre, questi rimangono!
    Papá

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.