Un biglietto di sola andata

Per partire ci vuole coraggio, per lasciare tutto ancora di più.

Dato che, in quest’ultimo anno, i giovani italiani fuggiti all’estero sono davvero tantissimi, ho deciso di raccogliere le testimonianze, i racconti, le parole di chi è partito, di chi ha mollato tutto, un po’ per scelta, un po’ per necessità, e di chi ha comprato un biglietto di sola andata.

Lo scopo è quello di raccontare le storie che ogni persona si porta dentro e, perché no, tramite quelle storie, infondere coraggio a chi vuole partire, a cui vuole cambiare, a chi si domanda se restare o se andare.

Vorrei raccogliere più storie, più testimonianze possibili, da ogni parte del mondo, per dare vita ad una sorta di rubrica, ad una sorta di libro virtuale dove riunire vite diverse, di persone diverse, in posti diversi ma unite da uno stesso filo invisibile: vivere all’estero.


Anche tu vivi all’estero e vuoi raccontarmi la tua storia?
Scrivimi a attimiepillolediviaggio@gmail.com oppure completa il seguente modulo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Visitare, scoprire e meravigliarsi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: