Bentornata a casa.

Eccomi. Sono tornata a casa.
La sensazione di tornare su Attimi e Pillole di Viaggio è sempre la stessa: tornare a casa, tornare in un angolo di mondo sicuro da qualsiasi cosa.
E’ bello tornare ma porta con sé anche tanta nostalgia, di quello che è stato, di quello che, ormai da mesi, non è più.
Ho smesso di scrivere e il perché non lo so nemmeno io.

Vorrei raccontarvi che sono stata così impegnata da non avere il tempo di accendere il computer, di essermi buttata in un progetto immenso che mi ha assorbito completamente.
Direi bugie.
E io, le bugie, non sono capace a dirle.

Ho smesso di scrivere da un momento all’altro, ho smesso di aver voglia di fare ciò che amavo tremendamente. Purtroppo mi sono resa conto che la stessa sorte è capitata alla mia adorata chitarra e alla mia fotografia.
Prima c’erano, tantissimo.
Poi non c’erano più.
E come ho riempito il loro vuoto, non lo so.

Forse è perché, d’improvviso, mi sono lasciata travolgere dagli eventi che la vita mi ha regalato.
Ma lasciatemi che vi racconti come sono andati questi mesi in cui, Attimi e Pillole di Viaggio, ha smesso in parte di esistere e il silenzio ha fatto da padrone. Continua a leggere Bentornata a casa.