Le Langhe in autunno: un viaggio tra i vigneti

“Colline su cui prospera stupendo il vigneto, disseminate di castelli, e di aspetto feudale.
Vengono incontro con dolcezza, ma l’impressione di dolcezza dura un minuto.
Guardandole bene si scorge, come di trasparenza, il loro fondo bianco, eroso, franoso.
La loro attrattiva si accresce quanto più si precisa il fondo duro, violento ma dissimulato da un velo di dolcezza superficiale.”

(Guido Piovene)

Le Langhe.
Ho sempre amato questo territorio: il mio sguardo si è sempre perso tra i filari, tra questi vigneti che si rincorrono tra loro.

Ho sempre avuto l’impressione che nessuna parola, nessuna frase fosse sufficiente per descrivere le Langhe: ho sempre creduto, invece, che il miglior modo per rimanere stupiti da tutta questa bellezza fosse proprio passarci.
In moto, in bicicletta, in macchina, a piedi. Guardare con attenzione questo paesaggio, respirare l’aria di tranquillità e di pace che queste colline trasmettono.  Continua a leggere Le Langhe in autunno: un viaggio tra i vigneti