Sì, viaggio sola. (E domani si parte!)

E così ci siamo.
Domani si parte.

La sera prima di una partenza, per me, ha sempre qualcosa di speciale: un miscuglio di emozioni. Felicità, attesa e anche qualche dose di ansia. Perché, alla fine, non si sa mai a cosa si va incontro. Il viaggio è l’unione di diverse emozioni che portano sempre allo stesso fine: la scoperta di un luogo ma, soprattutto, la scoperta di sé stessi.
E’ principalmente questo il motivo del mio viaggio: scoprire me stessa. Scoprire il mio stupore di fronte ad un tramonto, scoprire la mia tranquillità nell’ascoltare un suonatore di strada, scoprire la mia meraviglia davanti all’arte e alla cultura. Scoprire tante piccole cose di me che, a volte, nella mia routine si perdono.

E quindi parto: la Spagna mi attende.
Non c’è nessuno stato che mi faccia sentire a casa come la Spagna: spero sia così anche quest’anno, anche in questa avventura che aspetto con tanta curiosità.

Ci siamo: si parte e, soprattutto, si parte da sola
Nelle ultime settimane la conversazione sulle vacanze è stata sempre la stessa: a volte le persone vengono accomunate da pensieri molto simili.
<<Dove vai in vacanza?>>
<<In Spagna!>>, sono alquanto prevedibile, lo ammetto.
<<E con chi vai?>>
<<Da sola.>>
<<Da sola?! Ma perché?!>>

Bella domanda. Perché partire da sola? Ci sono davvero tantissimi motivi.
Parto da sola perché voglio conoscere me stessa, ancora di più di quanto già non mi conosca. Parto da sola perché voglio essere libera di scegliere se visitare o meno un museo, se sedermi in mezzo ad un prato a sentire il rumore del traffico in lontananza. Parto da sola perché voglio vivere al massimo ogni istante, ogni momento, ogni attimo: non che non lo si faccia anche in compagnia, ovviamente, ma quando si viaggia da soli tutto viene ampliato. Parto da sola perché voglio imparare sempre qualcosa in più. Parto da sola perché mi sento soddisfatta di me, perché mi permette di sentirmi… Forte. Ecco, sì. Forte.

E così parto. Domani sera, a quest’ora, sarò a Madrid. Domani sera, a quest’ora, starò respirando l’aria spagnola.
Mi sembra incredibile. Mi sembra davvero incredibile pensare di essere in un altro stato in così poco tempo: è qualcosa di veramente bello. Salire su un aereo in Italia e, dopo poche ore, essere da un’altra parte lontano da tutti.

Lontana da tutti, già. Lontana dal campo che circonda casa mia, dal Monviso che vedo dalla mia finestra, dal mio cane, dai miei genitori, dalle mie amiche.
Mi pesa sempre un po’ lasciare le mie certezze, anche se per poco tempo. Lasciarle significa lasciare una parte di me stessa e adeguarsi alla loro assenza. Un’assenza che, durante il viaggio, capiterà di sentire: a volte più forte, a volte solo leggermente. Un’assenza che potrà pesare ma che passerà.
Tutto passa.

E così ci siamo: parto.
Chissà quante persone, domani, prenderanno un aereo per raggiungere una destinazione lontana dalla propria routine. C’è chi si sentirà spaesato, chi si sentirà solo, chi si sentirà felice, chi si sentirà soddisfatto.
Io mi sentirò tutto questo e molto di più. In breve tempo sono in grado di provare tantissime emozioni: emozioni molto simili ma anche contrastanti.

Quindi buon viaggio a chi, domani, partirà.
Buon viaggio a chi si asciugherà una lacrima e a chi avrà il nodo in gola.
Buon viaggio a chi parte per lavoro, per vacanza, per ritrovare sé stesso o per un cambiamento.
Buon viaggio a chi si sentirà imbattibile, a chi si sentirà perso, a chi si chiederà perché l’ha fatto.
Buon viaggio a chi ha il coraggio di cambiare e a chi vuole scoprire il mondo.
Buon viaggio a chi, domani, partirà da solo.

Buon viaggio a voi.
Buon viaggio a me.

Immagine web
Immagine web
Annunci

3 pensieri su “Sì, viaggio sola. (E domani si parte!)”

      1. Se ti va, poi fammi sapere come li hai trovati, quale ti è piaciuto di più eccetera. Se invece non dovessi più sentirti, per me averteli fatti scoprire è già una grande soddisfazione. Grazie a te per la risposta! : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...